Attività Professionale

– Il Dott. Postacchini si è laureato in Medicina e Chirurgia, con 110 e lode presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” e si è specializzato in Ortopedia e Traumatologia con lode presso l’Università Tor Vergata di Roma. Nel 2006 ha lavorato negli Stati Uniti presso il Kaiser Permanente Hospital e il Southern California Orthopedic Institute di Los Angeles, e il Rush Presbyterian Hospital di Chicago.

–  Negli ultimi 5 anni ha effettuato più di 3000 visite ortopediche l’anno e dal 2010 al 2015 ha eseguito più di 2600 interventi chirurgici spaziando dalla spalla , al polso-mano , al ginocchio , al gomito , al piede-caviglia , all’anca  fino alla colonna vertebrale, il suo principale settore d’interesse sono la spalla, la mano e il ginocchio. E’ tra i chirurghi che negli ultimi anni ha effettuato più interventi di spalla in Italia tra l’atroscopia, la protesica, la traumatologia e l’instabilità artroscopica.

– E’ riconosciuto essere un’ortopedico tra i maggiori esperti di spalla in Italia sia per l’artroscopia che la protesi. Con tecniche e protesi mini-invasive

– Ha ricevuto un assegno di ricerca nel 2010 sul tema: “Gli effetti biologici e le applicazioni cliniche dei biomateriali nelle patologie della spalla e del ginocchio ” e ha ricevuto un Premio di Studio.

– Il Dott. Postacchini è Docente presso l’Università degli Studi di Roma Foro Italico nelle “Patologie dell’arto Superiore”.

– Medico sociale di prima squadra (Serie A)  nella stagione 2008/2009.

– E’ autore di libri e numerosi lavori scientifici su riviste internazionali.

– Medico specialista nelle patologie della spalla, del gomito e della mano presso l’Ospedale Israelitico di Roma.

– Attività in regime privato presso la Casa di Cura “Villa Margherita” di Roma, Clinica Parioli e Salvator Mundi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close